NEWS ECONOMIA – NOTIZIE

05 ottobre 2017

Premio Delphi Supplier a Rockwell Automation  

L’azienda di componenti per auto ottiene un risparmio di costi riducendo le scorte nei propri Industrial Asset Management Services.



Rockwell Automation è stata insignita del Premio Delphi Pinnacle attribuitole per i servizi che, nel 2016, hanno permesso a Delphi di risparmiare sui costi. Delphi, la principale azienda di componenti auto al mondo, ogni anno, assegna un riconoscimento ai propri fornitori strategici per aver supportato l’azienda nel raggiungimento degli obiettivi di miglioramento di qualità, valore e costo-prestazione.

Per aiutare Delphi a ottenere questo risparmio di costi, Rockwell Automation ha lavorato a stretto contatto con il settore dei componenti diesel dell’azienda, nell’implementazione dei servizi di gestione delle scorte, altrimenti noti come Rockwell Automation Asset Management Program. Il servizio prevede la presenza in loco di uno specialista in asset management che collabora con le aziende e le aiuta a gestire l'inventario, a mitigare il rischio di obsolescenza e ridurre fino al 25% i costi di MRO (Maintenance, Repair and Operations).

Il programma è stato implementato in Delphi nel 2012 con l’obiettivo di aiutare l’azienda a ottimizzare i propri asset produttivi tramite la riduzione delle scorte, riparando i componenti anziché sostituirli e gestendo l'intero ciclo di vita dell'inventario. La prima fase del processo ha previsto una valutazione della base installata (Installation Base Evaluation) da parte di Rockwell Automation finalizzata all’individuazione di potenziali aree di miglioramento. In seguito, Rockwell Automation ha lavorato con Delphi per creare, specificamente per il cliente, una combinazione di servizi, funzionalità e metodologie comprovate, il tutto con la supervisione in loco di uno specialista di asset management. Da allora, Delphi ha registrato una riduzione dei costi legati alla MRO di centinaia di migliaia di dollari.