NEWS TECNOLOGIA – NEWS DI PRODOTTO

12 settembre 2017

Pinza motorizzata

La movimentazione dei pacchi lamiera è oggetto negli ultimi anni di un significativo e costante sviluppo.



Considerando che fino a qualche anno fa era solitamente eseguita tramite funi in acciaio, staffe per pacchi lamiera o carrello elevatore, la Conte Metal Mec di Montebelluna (TV) propone una pinza motorizzata dagli ingombri ridotti, per caricare agevolmente i pacchi lamiera di 2 m di larghezza sugli autotreni. 

La rotazione di 360° continui, le ganasce estendibili manualmente corredate di nonio e blocco manuale consentono inoltre la gestione dell’attrezzatura da parte di un solo operatore.

La novità più importante sviluppata in questo ultimo anno è però l’autoalimentazione, che rivoluziona e allo stesso tempo crea un binomio perfetto con il concetto di movimentazione. Al momento, l’idea è stata applicata soltanto alla pinza motorizzata per pacchi lamiera, con un prototipo che l’azienda veneta sta dando in prova ad alcuni clienti (che hanno già espresso il loro entusiasmo). La versione delle attrezzature autoalimentate con gruppo batterie crea un concetto tutto nuovo di gestire la produzione e/o il magazzino, molto più libera e versatile e apre le porte alla possibilità di rendere smart anche le attrezzature sotttogancio.