Canali

Robotica cartesiana, migliorano le prestazioni

L’evoluzione dei robot cartesiani è strettamente legata al superamento di criticità progettuali difficilmente percepibili se paragonati ai robot antropomorfi, data la loro apparente semplicità strutturale e costruttiva.

L’integrazione in questi sistemi di sensori sempre più orientati al monitoraggio dei processi di produzione e di interfacce di  comunicazione e scambio dei dati critici di funzionamento determina un nuovo impulso nello sviluppo e nella diffusione dei robot, con un conseguente avanzamento nelle prestazioni e nella qualità dei singoli componenti.

L’attività di Ricerca & Sviluppo nel settore della robotica cartesiana può trovare un valido supporto nei fornitori di componenti che offrono soluzioni per tutte le esigenze di trasmissione e limitazione della coppia, come i giunti a soffietto metallico BK, i giunti a elastomero EK, i limitatori di coppia SK e i giunti con allunga ZA e EZ di marca R+W.