Canali

Industria 4.0, da BLM Group un’opportunità per tutti

Un elemento caratterizzante della “smart factory” è il collegamento fra un sistema centralizzato di controllo della produzione e il magazzino per conoscere la reale disponibilità del materiale, l’officina per sapere l’effettiva disponibilità dei sistemi produttivi, l’ERP aziendale. L’intera fabbrica diventa quindi un insieme di elementi interconnessi che si scambiano dati.

BLM Group risponde a questa esigenza con Protube Enterprise, un MES (Manufacturing Execution System) in grado d’inserirsi nel processo di gestione colloquiando con il sistema informativo, il magazzino e i sistemi di produzione. È l’ormai famoso concetto di All-In-One, che caratterizza l’offerta BLM e punta a un’automazione completa dei componenti multi-tecnologia, dalla progettazione alla realizzazione. Oltre ai sistemi che dialogano fra loro, il CAD/CAM Artube può infatti processare componenti curvati e tagliati, identificare le diverse lavorazioni e generare i programmi di lavoro.

I sistemi di produzione moderni sanno sempre più compiere scelte automatiche in modo rapido ed efficiente: gli Active Tools dei sistemi Lasertube di BLM sono un ottimo esempio di quest’evoluzione. Tramite Syncro è poi possibile monitorare il funzionamento dell’impianto da remoto sul proprio dispositivo mobile, Tooldesigner è un efficace strumento per ottenere via web i disegni delle attrezzature di curvatura necessari e realizzare uno specifico pezzo curvato, Etraining è lo strumento di web conference per corsi mirati di formazione.