Canali

DMG Mori, nuovi record già nella prima metà del 2018

DMG Mori ha ancora segnato nuovi record, per di più raggiungendo i migliori risultati nella prima metà dell’anno nella sua storia: ordini, ricavi, guadagno e cash flow in crescita a doppia cifra.

Nelle dichiarazioni ufficiali della multinazionale giapponese, gli ordini sono cresciuti del 14% fino a  1577,1 milioni di euro (dai 1384,2 precedenti), i ricavi del 10% fino a 1215,1 milioni di euro (erano 1108) con un EBIT di 93 milioni di euro (vale a dire un +20%, perché era di 77.6 milioni) e una disponibilità di cassa aumentata di 90,9 milioni di euro raggiungendo quota 67,2 milioni (+384% dall’anno scorso, in cui era –23,7 milioni), con equity del 51,8% (dal 52% al 31 dicembre 2017).

Gli ordini sono saliti nel secondo trimestre a 755,3 milioni di euro (+9%, dai 690,3 milioni del 2017) e quindi per la volta hanno superato in un trimestre quota 700 milioni. Gli ordini domestici hanno contato 453,2 milioni di euro (dai 416,8 milioni precedenti) e quelli internazionali 1123,9 milioni (erano 967,4). La quota di ordine per l’estero è quindi salita al 71% (dal 70%).