Canali

Nicolás Correa, il gruppo inaugura una nuova filiale industriale a Shanghai

Il gruppo industriale Nicolás Correa ha inaugurato, sabato 19 gennaio 2019, una nuova filiale industriale nella città cinese di Shanghai.

All’atto hanno partecipato, tra le altre autorità, il Vice Direttore Generale del centro internazionale del commercio di Shanghai Waigaoqiao, il signor Huang e Alfonso Noriega Gómez, consigliere capo della sede economico e commerciale spagnola a Shanghai.

La nuova filiale industriale, GNC Asia, cerca di consolidare la solida presenza del gruppo nel mercato asiatico, migliorando i servizi esistenti e generandone dei nuovi ad alto valore aggiunto, con l’obiettivo principale di aumentare il livello di soddisfazione del cliente. Una traiettoria nel mercato asiatico di oltre 35 anni. In un emotivo discorso il presidente del gruppo, D. José Nicolás Correa, ha spiegato l’inizio dell’attività di esportazione in Cina: «Fu nell’anno 1984, 35 anni fa, che decidemmo di mostrare una delle nostre macchine nella Fiera di Tianjin. La vendita di quella macchina durante tale Fiera rappresentò l’inizio dell’attività di esportazione di Nicolás Correa nel gigante asiatico».

Durante questi 35 anni, il gruppo Nicolás Correa ha installato più di 400 macchine in Cina, la maggior parte di queste, costruite nei suoi stabilimenti a Burgos con il marchio Correa. Allo stesso modo, ha fondato nel 2006 una joint venture nella città di Kunming, dove vengono prodotti alcuni modelli di macchine con il marchio “Correa km”.

L’apertura di GNC Asia è un altro passo per consolidare la leadership che la società Burgalesa mantiene nel mercato asiatico. Più di 30 persone fanno già parte di GNC Asia che prevede di crescere a un ritmo costante nei prossimi 5 anni. Non bisogna dimenticare che Cina è il consumatore più importante di macchine utensili con circa il 40% del consumo mondiale. In questo senso, il CEO di GNC Asia Ignacio Alfayate ha riassunto la strategia di questa nuova filiale industriale.