Articoli

Post processing per additive manufacturing: l’asportazione elettro-chimica Hirtisation®

Per il post processing di parti metalliche prodotte con processi 3D SIMU, si affida alla soluzione elettro-chimica di RENA Additive Manufacturing portando sul mercato italiano l’Hirtisation®.

La tecnologia di Hirtisation® di RENA Technologies Austria è per SIMU  la soluzione ottimale ai problemi di post processing delle parti metalliche realizzate con l’additive manufacturing.
La speciale combinazione di fluidi di processo consente di raggiungere e trattare le geometrie più complesse asportando le polveri, i residui e le strutture di supporto sfruttando a pieno tutto il potenziale della stampa 3D.
Il post processing è , per gli addetti ai lavori, una delle fasi più complesse della lavorazione di parti metalliche ottenute da processi di 3D printing, ed incide in maniera importante sul costo per pezzo. La soluzione RENA Technologies aiuta in modo considerevole a risparmiare parte di questi costi e, soprattutto, a ridurre i tempi di realizzazione relativi all’asportazione dei supporti e alla finitura.

Post processing nella produzione additiva: i punti di forza di Hirtisation®

RENA Technologies Austria, distribuita in Italia da SIMU ( http://www.simu.it/ ), ha sviluppato ed industrializzato in un sistema completamente automatico, il processo di Hirtisation® che consiste nell’utilizzo di una soluzione elettro chimica grazie alla quale i supporti metallici vengono eliminati e si ottengono rugosità superficiali di circa 0,2 RA, rugosità ottimizzabile ulteriormente attraverso un successivo passaggio di finitura sempre automatico. Attualmente, queste due lavorazioni sono approcciate dalle aziende in modo manuale, in più fasi diverse e con tecnologie diverse, che devono essere comunque monitorate. RENA Technologies ha sviluppato una soluzione completamente automatica che è in grado di eseguire tutte le lavorazioni in un tempo estremamente contenuto, contribuendo a rendere il settore dell’Additive Manufacturing ancora più competitivo.
Sono tre le versioni disponibili (H3000, H6000 e H1200) suddivise in base alle dimensioni della vasca che accoglie le parti da lavorare e pensate per la gestione di una produzione di serie massiva.
Lo sviluppo della tecnologia di Hirtisation® permette al cliente di rimuovere completamente le polveri residue, eliminare le strutture di supporto e aumentare la flessibilità nella progettazione, in quanto i supporti possono essere introdotti anche in cavità e/o canali con forme complesse.
Inoltre è stata sviluppata per tutti i materiali attualmente diffusi nei processi di stampa 3d, senza limiti di sviluppo. Infatti RENA Technologies è in grado di sviluppare il processo su nuovi materiali in collaborazione con il cliente finale.
Le tre tipologie di macchine sono tutte flessibili in termini di capacità di trattamento su materiali diversi, tramite processo di svuotamento e ricarico dei corretti liquidi.

Post processing per additive manufacturing, SIMU offre un servizio qualificato di pre e post-vendita

La tecnologia per il post processing per additive manufacturing Hirtisation® può contare sul mercato italiano del valore aggiunto dato da SIMU, azienda che, in oltre settanta anni di presenza nel campo delle macchine utensili e dei sistemi di produzione, ha sviluppato un ricco e prezioso bagaglio di esperienza e professionalità. La capillarità commerciale e tecnica con cui SIMU è ormai inserita sul territorio italiano permette infatti di raggiungere il cliente con la massima efficienza e rapidità garantendo un servizio qualificato di pre e post vendita. I maggiori clienti di SIMU provengono principalmente dai settori automotive, aeronautico, oil&gas, medicale e costruzione macchinari.  SIMU si propone quindi come un consulente tecnologico nel digital manufacturing, un partner per i clienti, ai quali fornisce le soluzioni più adatte a vincere la sfida dell’era digitale. La sinergia tra gli specialisti SIMU, costantemente aggiornati, e le migliori case produttrici europee, tecnologicamente all’avanguardia, permette di proporre al cliente soluzioni complete per ogni tipologia di lavorazione.

production mode