Canali

Schunk ha ampliato il portfolio Plug & Work per Universal Robots

Con nuove pinze elettriche a corsa lunga dedicate al carico macchina utensile.

Per la prima volta in assoluto, Schunk offre EGL (nella foto in alto, a destra), una pinza meccatronica a corsa lunga robusta per il carico macchine utensili, realizzata appositamente per i robot leggeri Universal Robots CB e della e-series. La corsa della pinza di 42,5 mm per griffa è liberamente programmabile e rende possibili forze di presa variabili tra 50 e 600 N. Con questa nuova pinza, Schunk definisce un nuovo riferimento in termini di flessibilità, forza e funzionalità per il settore della macchina utensile. La pinza intelligente e regolabile può gestire, in modo affidabile ed in alternanza, la presa di diversi componenti, sia che siano pezzi soggetti a deformazione che pezzi pesanti. Un corpo solido in alluminio, guide stabili e un servomotore brushless assicurano elevata robustezza, forze di presa costanti su tutta la lunghezza della corsa e un funzionamento sicuro, che richiede solo il minimo sforzo di manutenzione. In caso di mancanza di corrente, il freno ad attuazione elettronica assicura che la posizione delle dita della pinza sia mantenuta e, alla ripartenza, non sia necessaria nessuna operazione di azzeramento.

Facile messa in funzione

Lo starter kit EGL proposto da Schunk comprende la pinza intelligente con relative flange adattatrici, cavi e altri accessori di serie, come il plug-in URCaps (nella foto in lato, a sinistra) che semplifica enormemente la programmazione meccatronica. Utilizzando funzioni intelligenti ed intuitive sull’interfaccia UR e sui parametri pre-configurati, la pinza può essere, infatti, installata e programmata in soli 15 minuti. Su richiesta, lo starter kit è disponibile con dita universali e inserti per dita di presa. Questo starter kit permette di predisporre in modo semplice e veloce un carico macchina utensile con cobot Universal Robots: rispetto alle pinze convenzionali, lo sforzo di progettazione, la messa in servizio e la programmazione si riduce due giorni a meno di un’ora.

Il portfolio

Il portfolio Plug&Work per Universal Robots comprende pinze per operazioni collaborative, pinze pneumatiche ed elettriche, sensori e cambi rapidi. Con le forze di presa massime tra 140 e 930 N, e corse tra 6 e 42,5 mm copre vari campi di applicazioni nell’automazione convenzionale, ma anche nel campo delle applicazioni collaborative. La gamma di sistemi di presa è adatta sia per principianti nel campo dell’automazione che per il settore dell’asportazione truciolo, dell’automotive e dell’elettronica e per tutti altri comparti che vogliono aprire le potenzialità dell’automazione ai robot collaborativi. Dalla pinza ai sistemi di cambio rapido fino alle celle di carico, ogni componente è dotato di interfaccia compatibile ed intercambiabile; inoltre il plug-in URCaps facilitano la programmazione meccatronica.