Canali

Trueverit, da soluzione ad azienda dell’Industrial IoT

Un’approfondita esperienza nella digitalizzazione di ambienti industriali complessi e la disponibilità di una piattaforma innovativa di Industrial IoT. Questi gli elementi principali alla base della scelta di dare vita a una realtà aziendale che, guidata da un management under 35, ha l’ambizione di divenire punto di riferimento per la modernizzazione del comparto industriale grazie alla trasformazione in ottica “smart” di processi, soluzioni e servizi.

Da piattaforma tecnologica ad azienda vera e propria. Trueverit, nata come soluzione di Industrial IoT (IIoT) in seno a Techlan, ha oggi intorno a sé un’azienda vera e propria con un piano industriale di crescita solido e ambizioso. Questo importante passaggio deciso dal management nasce dalla consapevolezza di come oggi per le imprese produttive sia cruciale contare su partner in grado di sostenere concretamente la digitalizzazione e il controllo completo delle filiere produttive. La generazione di una quantità enorme e crescente di dati di processo ha infatti spostato l’arena competitiva sulla capacità delle imprese di interconnettere macchine vecchie e nuove, dispositivi e applicazioni presenti sul plant, anche di natura eterogenea, raccogliere i dati in tempo reale, dargli coerenza e valorizzarli come informazioni strategiche per operare le corrette scelte di business.

La capacità di “lettura” dei complessi ambienti produttivi e di campo, che prevede la comprensione del linguaggio e delle esigenze degli uomini di fabbrica oltre a quelle dell’IT, è la caratteristica distintiva che ha convinto il management che l’organizzazione di Trueverit in azienda indipendente potesse rispondere efficacemente a una crescente  richiesta del mondo industriale di skill, servizi e soluzioni in grado di abilitare la convergenza fra business, IT e OT.

Il supporto di Trueverit si sviluppa in ottica end-to end. Dalla digitalizzazione di base dei plant, per interconnettere macchine e dispositivi, all’introduzione di soluzioni IIoT full stack: fornitura, se richiesto, dell’hardware (gateway e sensori) per raccolta dei dati dai diversi ambienti, orchestrazione degli stessi in un unico punto di raccolta, data visualization e analytics per la trasformazione in informazioni utili ad ottimizzare i processi industriali e a migliorare le performance di business. L’azienda mette inoltre a disposizione delle aziende un ampio spettro di servizi professionali dedicati alle attività di customizzazione e system integration.

Il mercato di elezione della neo società è naturalmente quelle manufatturiero, grazie alla copertura di tutte le applicazioni tipiche dell’Industria 4.0: dal calcolo della produttività di ciascun macchinario e processo al monitoraggio di qualità, dalla prevenzione di guasti e rallentamenti o interruzioni della produzione, fino al controllo dell’efficienza energetica e al monitoraggio della sicurezza sul lavoro. La natura orizzontale e open protocol della piattaforma, tuttavia, permette a Trueverit di operare anche su altri mercati che hanno l’esigenza strategica di raccogliere e valorizzare i dati di campo: smart building, data center, energy e utlities sono alcuni dei settori nei quali l’azienda ha iniziato a implementare progetti con successo.

Trueverit nasce con l’ambizione di diventare il riferimento specifico dell’Industrial IoT e aiutare a concretizzare le potenzialità ancora inespresse dell’industrial Internet, favorendo il dialogo tra business, IT ed OT e la modernizzazione del modo di fare industria. Questo senza dimenticare che per realizzare un progetto di successo non si può prescindere da un percorso graduale che parta dall’interconnessione di macchinari, sistemi, asset produttivi eterogenei e alla riconduzione a una visione unitaria dell’intero ecosistema d’impresa.