Canali

ABB porta la realtà aumentata sullo smartphone per semplificare l’installazione dei robot

Il nuovo visualizzatore AR di RobotStudio di ABB offre un metodo pratico e veloce per visualizzare dove e come inserire l'automazione robotica nel processo operativo, utilizzando uno smartphone o un tablet.

Capire se è un robot è adatto a un’applicazione è più facile che mai con il nuovo visualizzatore in realtà aumentata (AR) che ABB ha aggiunto al proprio software RobotStudio per la programmazione offline da PC.

Il visualizzatore AR consente anche di vedere il modello in azione. Un’apposita funzionalità di “linea del tempo” consente di verificare i tempi di ciclo e andare velocemente a un punto specifico dell’animazione, per individuare possibili modalità di miglioramento delle prestazioni o problemi specifici.

Disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store e visualizzabile su tutti i dispositivi compatibili (da iPhone 6s, iPad Pro in avanti e da Android 7.0 in avanti con supporto ARCore), l’app è uno strumento economico, sicuro e semplice per visualizzare ogni installazione, utilizzabile da singoli operatori o gruppi, senza alcun problema di complessità, igiene o nausea, tipici di altri strumenti e ambienti di realtà virtuale.

AR Viewer è ideale per le aziende che si avvicinano per la prima volta all’automazione robotica e per quelle che non hanno mai avuto tempo o risorse sufficienti per pianificare un’installazione.

Il software RobotStudio di ABB si conferma come standard di riferimento per la simulazione e la programmazione offline dei robot. Grazie a questo pacchetto che consente di progettare, configurare e mettere in funzione qualsiasi tipo di soluzione, dal singolo robot a interi impianti robotizzati, in un ambiente virtuale, gli operatori possono testare e perfezionare i progetti prima di implementarli nel mondo reale. RobotStudio consente di installare nuove linee di prodotto più velocemente e portarle a pieno regime senza sorprese durante la messa in funzione.

RobotStudio è disponibile gratuitamente fino al 31 dicembre 2020, insieme a un corso di formazione gratuito che aiuta gli operatori a sfruttare tutte le potenzialità del software.

Per maggiori informazioni su RobotStudio e vedere il nuovo AR Viewer in azione, si può visitare la pagina web RobotStudio e un filmato su YouTube.

ABB porta la realtà aumentata sullo smartphone per semplificare l’installazione dei robot