#laMeccanicanonsiferma

Servotecnica è operativa al 100% nella massima sicurezza

Servotecnica ha attuato tutte le misure di sicurezza e prevenzione finalizzate alla tutela delle persone a fronte dell'emergenza Covid-19 ed è attualmente operativa al 100%, pronta a supportare con entusiasmo le richieste tecnico-commerciali.

Servotecnica ha attuato un piano di emergenza fin dai primi giorni della comparsa dell’epidemia Covid-19, soprannominato Coronavirus, e – in una nota che riceviamo e pubblichiamo -desidera informare e rassicurare i propri interlocutori.

Pensando al futuro con ottimismo Servotecnica ha attuato tutte le misure di sicurezza e prevenzione finalizzate alla tutela delle persone. È stata fornita, salvo per alcune mansioni specifiche, a tutto il personale la strumentazione per lavorare in smart working. È stato rivisitato l’aspetto logistico per garantire a chi deve necessariamente frequentare gli uffici il rispetto delle distanze previste. Sono stati istallati negli uffici erogatori di gel di igienizzazione delle mani e dei sistemi innovativi per la sterilizzazione dell’aria e delle superfici, apparecchiature che garantiscono il migliore abbattimento delle cariche batteriche e virali. Servotecnica ritiene che questi strumenti saranno utili e molto importanti anche dopo che questa prima fase di emergenza sarà passata, per garantire anche in futuro una adeguata prevenzione e sanificazione degli ambienti a tutela dei dipendenti e dei visitatori.

Servotecnica è attualmente operativa al 100%, pronta a supportare con entusiasmo le richieste tecnico-commerciali. L’azienda invita clienti e chiunque necessitasse di informazioni a mettersi a contatto per trovare insieme le migliori soluzioni per le proprie applicazioni, organizzando meeting virtuali qualora non fosse possibile organizzare nell’immediato degli incontri.

production mode