Economia

Trumpf espande il business del software con l’acquisizione di Lantek

La multinazionale tedesca allarga così la proposta di programmi per la lavorazione della lamiera indipendentemente dal produttore delle macchine.

Trumpf ha acquisito la software house Lantek, allargando il proprio business nei programmi per la lavorazione della lamiera eseguito indipendentemente dal produttore della macchina. «Con questa acquisizione Trumpf si apre agli ecosistemi di produzione dei clienti», ha dichiarato Thomas Schneider, Managing Director dello sviluppo di macchine utensili di Trumpf. «Il processo dei nostri clienti è il nostro obiettivo: con Lantek, copriamo in modo completo la catena di processo della lamiera, anche con macchine di produttori diversi. In questo modo, stiamo compiendo un altro grande passo verso una produzione di lamiere efficiente e connessa e arricchendo il portafoglio di soluzioni Smart Factory».

Dopo aver partecipato allo sviluppo dell’interfaccia umati (l’Universal Machine Technology Interface), allo sviluppo di omlox (lo standard di posizionamento aperto) e a una collaborazione con l’azienda esperta di intralogistica Jungheinrich sui veicoli a guida automatizzata, l’unione con Lantek è un passo coerente verso l’ottimizzazione di processo e la connettività per la produzione di lamiere del futuro sempre più prossimo.

«Non vediamo l’ora di collaborare strettamente con Trumpf», ha affermato Alberto López de Biñaspre, CEO di Lantek. «Abbiamo guidato il software per la lamiera da 35 anni grazie alla nostra capacità di portare le migliori soluzioni di produzione in qualsiasi macchina da taglio, il che continuerà a essere il nostro obiettivo, assicurando l’interconnessione e l’indipendenza tra costruttori di macchine utensili. I nostri clienti traggono vantaggio da uno stretto scambio nelle tecnologie chiave della futura IA (Intelligenza Artificiale), modelli di dati e controllo olistico dei processi. Questo ci consente di unire le nostre competenze e sviluppare software per il futuro della produzione della lamiera in un modo ancora più aperto e orientato al cliente nel futuro».

L’azienda a conduzione familiare Lantek è nata nel 1986 a Vitoria-Gasteiz, in Spagna e oggi opera in tutto il mondo con 20 sedi in 14 Paesi. Più di 220 dipendenti sviluppano, implementano e mantengono software per la lavorazione della lamiera e dei metalli con qualsiasi tecnologia di taglio: questo include soluzioni CAD, CAM, MES ed ERP. Lantek continuerà a operare con il suo nome attuale: non è prevista un’integrazione con il marchio Trumpf e Lantek continuerà a impegnarsi per la neutralità e l’indipendenza da tutti i costruttori di macchine utensili.

Entrambe le società hanno accettato di non divulgare i dettagli finanziari della transazione.