Canali

A Verona il primo evento italiano dedicato alle tecnologie additive per la produzione industriale

Il primo evento italiano dedicato al mondo delle tecnologie additive per la produzione industriale si tiene giovedì 23 maggio 2019 dalle ore 9 alle ore 17.30 presso Confindustria Verona, in piazza Cittadella 12 nel capoluogo veneto.

Obiettivo dell’incontro organizzato da AITA con il DIH SpeedHub, che vanta il patrocinio di Fondazione Ucimu e della 32.Bi-MU (in programma a fieramilano il 14-17 ottobre 2020) e la collaborazione di EFIM SpA, è quello di fornire, alle aziende produttrici e agli utilizzatori, indicazioni sulle opportunità per aumentare e migliorare lo sfruttamento dei vantaggi competitivi (in termini industriali), derivanti dai prodotti “additive-based” e dai relativi sistemi di produzione e tecnologie ausiliarie. Questo approccio differenzia piùAdditive dagli altri eventi sul tema, spesso orientati a dare un’informazione di primo livello e/o non strutturata.

Un’ulteriore caratteristica dell’evento è quella di articolarsi sull’intera catena di generazione del valore, abilitata dalle tecnologie in oggetto. Si spazierà infatti dalla progettazione al collaudo, passando per le tematiche connesse ai materiali, alla manifattura delle parti “additive”, al postprocessing e agli aspetti ambientali, senza tralasciare le opportunità offerte dai centri di servizio specializzati.

Per evidenziare il vantaggio competitivo, piùAdditive utilizzerà due strumenti:

una sessione di speech, nel corso della mattinata, dove primari player del settore additivo illustreranno casi aziendali di concreta applicazione delle tecnologie additive nel manifatturiero;

una serie di incontri B2B pomeridiani, grazie ai quali i partecipanti potranno prenotare slot di 20 minuti, per incontrare i relatori e discutere con loro le potenziali applicazioni di interesse.

A corredo dell’evento, sarà organizzato anche un networking lunch aperto a tutti i partecipanti.