Canali

Rittal, due nuovi bundle nella suite Smart Package

La suite è studiata per rispondere alle esigenze dei clienti per un’infrastruttura IT “chiavi in mano”.

Le soluzioni Smart Package firmate Rittal, studiate per far fronte alle esigenze di tutte le categorie di aziende – dal livello delle grandi enterprise fino alle PMI – sono perfette per applicazioni di edge computing nate con l’esigenza di avere calcolo locale e tempi di risposta immediati: consentono di semplificare il lavoro di progettazione e realizzazione dei nuovi CED, garantendo una soluzione standard, off-the-shelf, direttamente installata e operativa con un investimento minimo.

Seguendo l’evoluzione tecnologica, Rittal ha deciso di completare la famiglia Smart Package lanciando sul mercato italiano due nuovi bundle: Industry Lite e Industry, studiati per far fronte alle più recenti esigenze del mondo industriale, dove l’IoT (Internet of Things) e l’edge computing stanno ricoprendo un ruolo decisivo all’interno delle filiere produttive. La nuova famiglia è indicata per infrastrutture IT da 0 fino a 6,5 kW di potenza assorbita.

La soluzione Industry Lite è indicata per infrastrutture IT fino a 1 kW di potenza assorbita. Basata su piattaforma TS IT 800 x 2000 x 1000 mm (L x A x P) con il nuovo torrino di ventilazione in grado di garantire fino a 1069 m3/h. L’armadio TS IT con porta in vetro offre una miglior protezione da acqua e polveri. Industry Lite si completa con la canalina di alimentazione e il kit di monitoraggio già incluso, per consentire ai cliente il controllo completo dei parametri ambientali.

La soluzione Industry è stata studiata per infrastrutture IT che necessitano di condizionamento fino a 1,3 kW di potenza assorbita, basata su piattaforma TS IT 800 x 2000 x 1000 mm (L x A x P) con il nuovo e innovativo condizionatore da tetto Blue e+ dotato di inverter. L’armadio TS IT in dotazione garantisce una protezione da acqua e polveri con un grado IP 54. Industry si completa con la canalina di alimentazione e il kit di monitoraggio già incluso, per consentire ai cliente il controllo completo dei parametri ambientali.

Industry Lite e Industry sono disponibili nelle versioni con o senza installazione. La soluzione Smart Package 4.0, invece, è indicata per infrastrutture IT da 3 a 6,5 kW di potenza assorbita. Con 8 possibili configurazioni che permettono di soddisfare tutte le esigenze in termini di potenza, ridondanza, monitoraggio e sicurezza, è facile da scegliere e veloce da implementare. Inoltre è realizzata su piattaforma TS IT con misure 800 x 2000 x 1200 mm (L x A x P), in grado di garantire tutti i vantaggi tipici degli armadi Rittal. Completano la soluzione chiavi in mano:

  • 1 o 2 PDU (Power Distribution Unit) da 16 o 32 A, Basic o Metered
  • Il nuovo sistema di cooling LCU DX integrato nell’armadio, da 3 o 6,5 kW, single o redundant e, in base al livello di ridondanza desiderato, il sistema può inoltre essere corredato da alcune dotazioni accessorie quali:
  • Il gruppo di continuità (UPS) e interfaccia di rete per il monitoraggio remoto dei suoi parametri di funzionamento
  • Il sistema di monitoraggio e supervisione CMC III con sensori temperatura, umidità e accesso a infrarossi
  • L’impianto di rilevamento precoce e spegnimento incendi con gas Novec1230 da rack DET-AC III
  • Kit automatico di apertura delle porte, che in abbinamento al kit di monitoraggio CMCIII permette di aprire automaticamente le porte dell’armadio in caso di allarme.

Opzioni aggiuntive sono possibili grazie all’ampia gamma di accessori presenti nel catalogo prodotti Rittal. Tutte le configurazioni della famiglia Smart Package Solutions includono il servizio di trasporto.