Canali

Sistemi di taglio e incisione laser, piccole dimensioni ma grandi prestazioni

Progettazione, realizzazione e distribuzione di avanzati sistemi per il taglio e l’incisione laser di materiali plastici, metallici e fustelle per cartotecnica.

È di questo che si occupa Cutlite Penta di Calenzano (FI), che ha saputo consolidare con serietà e competenze il proprio ruolo da protagonista, raggiungendo una posizione di rilievo nel panorama mondiale. Oltre 25 anni di storia al servizio di diversi settori accomunati dalla necessità di disporre di tecnologie di taglio o d’incisione con tecnologia laser. Esigenze soddisfatte grazie a un’ampia offerta di prodotto che comprende oggi, sia macchine molto piccole, sia sistemi di grandi dimensioni, come quelle della serie Fiber Plus, specificatamente ideate per i lavori più gravosi e pesanti. Tra queste anche alcuni sistemi di taglio laser al cui interno trovano da tempo applicazione alcuni moduli a motore lineare forniti da Mondial, Gruppo che oltre a rappresentare importanti società estere, progetta e produce un’ampia gamma di prodotti speciali in grado di risolvere le più svariate esigenze di molti settori industriali

Tra le macchine dotate dei nuovi assi lineari Mondial ci sono anche le macchine di taglio laser a fibra serie LME, nate per rispondere alle esigenze applicative di coloro che da tempo richiedevano sistemi anche di piccole dimensioni ma, al tempo stesso, in grado di fornire prestazioni di velocità e precisione d’eccellenza. La serie soddisfa questi requisiti, pur mantenendo l’architettura, la caratteristica “all in one” della più grande Fiber Plus (quadri elettrici, sorgente laser, quadro di comando tutto integrato per garantire alte velocità di spostamento e alta precisione nel processo di marcatura), la stessa testa di taglio con sistema autofocus a specchio adattativo (tecnologia che Cutlite Penta sviluppa al proprio interno) e la medesima sensoristica di processo. Con la possibilità di disegnare e di programmare a bordo macchina grazie a software CAD/CAM integrato, in modo da renderla il più versatile possibile.

La stretta collaborazione tra i tecnici dell’azienda toscana e lo staff  Mondial ha individuato nella serie di moduli a motori lineari MLM7N quelli ideali per questo tipo di applicazione. Questa unità di trasporto e di posizionamento completa, viene fornita come elemento fondamentale di movimentazione lineare per applicazioni di precisione. Il componente base è costituito da un estruso in alluminio ad alta resistenza, impiegabile come elemento autoportante, il cui profilo è stato studiato per realizzare un’ampia gamma di configurazioni funzionali: diversi tipi di motori lineari (come quelli adottati da Cutlite Penta), viti a ricircolo di sfere con 4 diversi passi, versione a cinghia dentata. In particolare, la versione con motore lineare, conferisce al modulo una caratteristica superiore in termini prestazionali rispetto a qualunque altra configurazione, abbinando compattezza e precisione, a un’elevata dinamica di funzionamento. Con tale azionamento è possibile l’applicazione di più carrelli con movimenti indipendenti sullo stesso profilo. Sono previste versioni anche con doppio e triplo forcer sul medesimo carrello per fornire prestazioni superiori in termini di forza lineare. In caso di applicazioni destinate ad ambienti con presenza di polveri, fluidi o altri agenti è possibile utilizzare una copertura a soffietto, in genere sufficiente a fornire un adeguato livello di protezione. I motori utilizzati nel modulo sono in versione brushless ironcore, con una configurazione generalmente provvista di sistema di misura lineare per gestirne il funzionamento. Il sistema di misura (encoder lineare), se richiesto, è integrato sul modulo e può essere di tipo induttivo (insensibili ai campi magnetici e alle particelle o fluidi), di tipo ottico (in applicazioni ad altissima precisione) o magnetico. Piccola e compatta (la sua impronta a terra è poco più grande della sua area di lavoro), la gamma LME è prevista in versione standard con sorgenti fibra da 1 a 4 kW, area di lavoro da 1050 x 1050 fino a 3050 x 1550 mm, e asse Z pari a 80 mm. Una soluzione “entry level” ma ad alte prestazioni, per clienti che si rivolgono a macchine usate con tecnologia superata.

Sulla base della serie LME, Cutlite Penta ha sviluppato anche la gamma LMP, che utilizza laser a CO2 di potenza media, destinata ad altri settori, che consente di tagliare lastre di PMMA e altri materiali acrilici, di eseguire tagli, incisioni superficiali, in basso rilievo, oltre a operazioni di taglio in 3D. Per com’è progettata e realizzata, permette la creazione di pannelli Backlight e, senza nessun tipo di modifica hardware, è in grado di passare dal taglio della plastica a quello del metallo. Nata anch’essa per soddisfare le richieste di macchine di piccole dimensioni, anche questa serie è in grado di fornire elevate prestazioni in termini di velocità e precisione, quale “entry level” ad alto valore aggiunto. La gamma LMP è disponibile con potenze laser CO2 da 350 a 850 W, area di lavoro in versione standard da 1500 x 1500 e 1500 x 2000 mm, asse Z di 80 mm, ed è in grado di offrire un’accuratezza di 0,1 mm con velocità in rapido sino a 140 m/min, e accelerazioni in simultanea superiori ai 2,5 g.