News

Le soluzioni Hurco per i costruttori di macchine industriali

Grazie alla versatilità e alla velocità di programmazione del controllo numerico proprietario Hurco MAX 5, Hurco è un fornitore chiave per i costruttori di macchine industriali che, nella vasta gamma di centri di fresatura e di tornitura, trovano soluzioni produttive ideali per le loro necessità di flessibilità e qualità

Tra i vari settori di sbocco dei prodotti Hurco, il comparto delle macchine industriali e la sua filiera ha un peso fondamentale. L’Italia è uno dei maggior paesi produttori di macchine industriali per ogni tipo di applicazione, dall’alimentare al packaging, dalla grafica al tessile, dalla pelletteria alla calzatura, solo per citarne alcune. Malgrado l’anno passato ha portato un freno alla produzione italiana, rivolta in larga parte all’export, è probabile che già il 2021 vedrà il comparto recuperare buona parte del terreno perso. L’offerta di Hurco si compone di una vasta gamma di centri di fresatura e di tornitura, diversi per tipologia applicativa e taglia, ma tutti accomunati dal controllo numerico proprietario Hurco MAX5, il vero differenziatore della proposta Hurco.

Versatilità e velocità grazie al CNC Hurco

I centri di lavoro Hurco a 3 e 5 assi, le macchine a portale ed i centri di tornitura vengono tutti utilizzati nel comparto delle macchine industriali e soprattutto nella sua filiera, nella quale operano migliaia di piccole e medie aziende che operano “conto terzi”. Le macchine industriali, dalle più semplici alle più complesse, sono tutte composte da un elevato numero di particolari e componenti progettati dal costruttore che necessitano di essere prodotti, spesso in quantità minime o addirittura in pezzi singoli, per soddisfare le richieste di customizzazione dei clienti, oggi sempre più frequenti. Per questo motivo Hurco si rivela un fornitore chiave in grado, grazie alla versatilità e alla velocità di programmazione del controllo numerico proprietario Hurco MAX 5, di realizzare in tempo reale i particolari progettati o modificati per specifiche esigenze dagli uffici tecnici dei costruttori.
Ecco così che un disegno 2D o 3D può essere trasferito direttamente dall’ufficio tecnico al controllo numerico della macchina utensile in formato DXF oppure anche come modello solido 3D e da lì diventare nel giro di pochi minuti e con la massima facilità di operazione il part-program per la lavorazione dei particolari richiesti. Le macchine e i controlli numerici Hurco sono la soluzione ideale per le aziende che, disponendo di tutti i dati di progetto dei particolari da lavorare, necessitano di ridurre i tempi di settaggio della macchina e di semplificare e velocizzare la programmazione e la lavorazione dei pezzi per soddisfare customizzazioni e tempi di consegna sempre più pressanti.

Automatizzando il processo di programmazione

Entrando più nel dettaglio della proposta tecnica di Hurco per i costruttori di macchine industriali e per la filiera produttiva connessa, va ricordato che la Programmazione Conversazionale del CN, inventata da Hurco, è estremamente facile da apprendere e permette anche a personale non esperto di programmare agevolmente a bordo macchina. In modo semplice e intuitivo, e senza la necessità di utilizzare codici G o M propri della programmazione ISO, è possibile realizzare con facilità anche programmazioni complesse, importando e lavorando, come già detto, su file DXF e accedendo alle numerose funzionalità garantite dall’importazione del modello solido 3D in formato STEP. In altre parole, più che automazione vera e propria, intesa come utilizzo di robot e sistemi per gestire macchine e processi per l’esecuzione di operazioni ripetitive, Hurco offre prima di tutto un’elevata automazione del processo di programmazione dei particolari da produrre, specie per quelli richiesti in quantità minima o addirittura singola e con tempi di consegna urgentissimi.

Vicini al cliente in ogni fase

Importante sottolineare come Hurco accompagni i propri clienti attraverso l’intero processo di acquisto, inserimento e utilizzo dei propri dei prodotti. Partendo dalla fase di valutazione iniziale, Hurco offre la possibilità di vedere dimostrazioni personalizzate del proprio CN in sede, presso il cliente oppure “on-line” e di realizzare prove di lavoro specifiche sulle macchine, grazie ad un’attrezzata e fornita showroom. Nella fase di acquisto, Hurco offre una qualificata consulenza tecnica e commerciale ed il supporto nella ricerca della migliore formula finanziaria, oltre a verificare gli aspetti logistici per garantire un’installazione perfetta. Quest’ultima si basa su rigorosi collaudi geometrici e funzionali, accompagnati da un setup personalizzato della macchina e da un programma di “Start-Up”, per essere subito operativi. La formazione all’uso del CN è mirata in base al profilo del cliente e avviene tramite corsi effettuati in sede, presso il cliente oppure on-line, garantendo un training personalizzato.
L’avviamento all’uso della macchina, invece, prevede un affiancamento al cliente per una rapida “messa a regime” offrendo consulenza sulle migliori strategie di utilizzo della macchina e del controllo. Il supporto tecnico post-vendita, la cosiddetta “assistenza e manutenzione” prevede un unico e altamente specializzato riferimento per macchina e controllo (tutto viene direttamente da Hurco), che offre servizi di Customer Support che includono linee telefoniche ed email dedicate in modalità “Hot Line”, connessione remota per servizi diagnostici che utilizzano software Hurco e le più attuali piattaforme digitali di connessione. Infine, oltre agli interventi tecnici on-site e ad un fornito magazzino ricambi che garantisce sempre una rapida disponibilità, Hurco offre ai propri clienti contratti di manutenzione programmata e preventiva.

 

 

production mode