Economia

Prima Industrie, una settimana di Open Experience

Dal 24 al 28 maggio 2021 “Porte aperte in sicurezza” per una ripartenza resiliente, sostenibile e sicura.

Prima Industrie presenta una nuova iniziativa, chiamata Open Experience, che in Italia partirà nella settimana fra il 24 e il 28 di maggio 2021: si tratta di una settimana interamente dedicata a visite dei clienti in totale sicurezza: tutta la gamma di prodotti per la lavorazione della lamiera e per l’additive manufacturing a disposizione per dimostrazioni dal vivo e incontri con specialisti per scoprire le ultime innovazioni tecnologiche del settore e ricevere consulenza sugli incentivi legati al Piano Transizione 4.0.

Durante il 2020 il gruppo ha lanciato l’iniziativa Prima@Home, una piattaforma streaming per demo virtuali e interattive, eventi e lanci prodotto per restare sempre in contatto con i propri clienti anche a distanza e nonostante le restrizioni agli spostamenti. Oggi, con la diminuzione dei contagi e la campagna vaccinale in corso, possiamo finalmente essere più fiduciosi e iniziare ad affiancare agli eventi virtuali anche quelli in presenza. Non potendo incontrare i propri clienti alla fiera Lamiera di Milano, rimandata di un anno, Prima Industrie ha deciso di creare per loro e per gli operatori del settore una settimana in cui poter venire di persona e in totale sicurezza presso la sede di Collegno (TO) per assistere a dimostrazioni ed essere aggiornati sulle ultime novità tecnologiche.

Durante l’Open Experience sarà in mostra l’ampia gamma di tecnologie innovative, a basso impatto ambientale e fortemente digitalizzate di Prima Power e Prima Additive: taglio laser 2D e 3D, piegatura e pannellatura, punzonatura, combinata punzonatura-cesoia, FMS (Flexible Manufacturing System), manifattura additiva con tecnologia Powder Bed Fusion e Direct Energy Deposition. I visitatori potranno scoprire Laser Genius+, la più recente soluzione lanciata sul mercato da Prima Power, ulteriore  dimostrazione della volontà dell’azienda di continuare a innovare e offrire ai propri clienti soluzioni all’avanguardia. Si tratta di una nuova macchina laser 2D con un’ampia gamma di potenze laser fibra, un layout innovativo e alte prestazioni in termini di velocità, affidabilità e precisione.

I prodotti Prima Additive sono a disposizione presso l’ALC (Advanced Laser Center) di Collegno (TO) – visibile nella foto in alto – e all’interno del CIM 4.0, il Competence Center di Torino realizzato grazie alla collaborazione tra il Politecnico, l’Università degli Studi di Torino e una trentina tra le principali aziende tecnologiche del territorio, tra cui Prima Industrie.

I prodotti Prima Power sono esposti nell’ampio Tech Center di Collegno, una struttura all’avanguardia anche dal punto di vista della sostenibilità ambientale, da sempre uno dei valori che contraddistinguono il gruppo. Oltre al Tech Center e all’ALC nella stessa area è in fase di completamento il nuovo stabilimento produttivo per le macchine laser che diventerà il cuore di un vero e proprio polo industriale dedicato a queste tecnologie.

L’iniziativa Open Experience che Prima Industrie inaugura lunedì 24 maggio rappresenta l’impegno del gruppo a essere concretamente al fianco dei propri clienti e supportarli nella loro ripartenza resiliente e sostenibile.

production mode